Essere o Vivere?

Non bisogna pretendere di ottenere direttamente l’effetto ricercato, perché questo implicherebbe sempre una forzatura e il risultato resterebbe precario, o un prodotto del contro-effetto; piuttosto bisogna fare in modo che questo effetto derivi sponte sua, a titolo di semplice conseguenza, dalle condizioni predisposte.

François Jullien: Essere o vivere

L’Europa punta alla conoscenza ma snobba la saggezza dell’Oriente

François Jullien su Wikipedia

Fabio Colombari

Bassista dei Carte48
La via del gatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *