Wired Italia: abbonamento per 2 anni a 19 euro fino al 30 aprile

È uscito il primo numero dell’edizione italiana della rivista americana Wired – Storie idee e persone che cambiano il mondo. Fino al 30 aprile è in offerta l’abbonamento per un anno a 16,80 euro, e per due anni a 19 euro.

È uscito il primo numero dell’edizione italiana della rivista americana Wired – Storie idee e persone che cambiano il mondo. Fino al 30 aprile è in offerta l’abbonamento per un anno a 16,80 euro, e per due anni a 19 euro.

Wired è una rivista americana in pubblicazione dal 1993 che si occupa principalmente di (nuove) tecnologie, ma tratta anche temi ambientali, racconta storie di ricercatori, frequenta spesso l’Open Source, è sintonizzata sulle frequenze di ciò che è innovazione.

Da marzo 2009 possiamo leggere anche l’edizione italiana di Wired.

Ovviamente l’ho comprata, letta e trovata molto interessante.

Non è una rivista di informatica sia chiaro.

Su Wired si parla di innovazione, ricerca, tecnologie che migliorano la vita di tutti (o almeno ci provano), ambiente, internet. Tutti argomenti di cui in Italia si parla poco e perlopiù con scarsa cognizione di causa, almeno sui media tradizionali.

Esistono anche in Italia sacche di realtà innovative ed all’avanguardia, di cui di solito non si parla. Wired scova queste realtà le racconta, fornendoci anche una panoramica di ciò che accade nel resto del mondo.

Wired ha scelto il mezzo cartaceo e la distribuzione nelle edicole in un periodo in cui i contenuti percorrono il sentiero in senso opposto, dalla carta al web.

Spero che Wired possa contribuire a far salire il livello della consapevolezza tecnologica degli italiani: ne avremmo bisogno.

Fino al 30 aprile Wired propone l’abbonamento a prezzo di lancio a 19 euro per 2 anni / 24 numeri (0.80 cent a copia invece di 4 euro) o 16,80 euro per 1 anno.

Autore: Fabio Colombari

Editore ed Autore di OkkiO, blog online dal 2007,Bassista dei Carte48...Scegliere la personalità preferita...