Come risparmiare sulla bolletta con l’energia da fonti rinnovabili.

Grazie al mercato libero dell’energia è possibile scegliere il proprio fornitore di energia elettrica. Perché non scegliere un produttore di energia da fonti rinnovabili? E perché non risparmiare aderendo ad un gruppo di acquisto?

Grazie al mercato libero dell’energia è possibile scegliere il proprio fornitore di energia elettrica. Perché non scegliere un produttore di energia da fonti rinnovabili? E perché non risparmiare aderendo ad un gruppo di acquisto?

Io ho firmato il contratto questa mattina.

Se tutto procede per il verso giusto, da gennaio non pagherò più le bollette ad Enel.

Il mio nuovo fornitore di Energia si chiamerà AGSM, azienda veronese che produce energia elettrica da fonti rinnovabili, in particolare da impianti idroelettrici ed eolici.

Per avere ancora più vantaggi dal punto di vista del risparmio, ho aderito al gruppo di acquisto di energia elettrica da fonti rinnovabili organizzato da commercioetico.

E molto semplice aderire al gruppo di acquisto. Puoi farlo anche tu. Bastano pochi minuti.

Devi semplicemente scaricare il contratto di adesione al gruppo di acquisto (per le utenze residenziali), compilarlo, firmarlo e rispedirlo all’indirizzo indicato sulla pagina della proposta, ricordando di allegare l’ultima fattura ricevuta dal tuo attuale fornitore e la fotocopia di un documento di identità.

Puoi anche fare una scansione del documento stampato e firmato ed inviarlo più comodamente via mail.

Non ci saranno interruzioni di energia. Il tuo nuovo fornitore si occuperà di tutte le questioni burocratiche.

Scegli di eliminare l’invio cartaceo della bolletta, potrai riceverla via mail in formato pdf, ottenendo uno sconto maggiore sulla fornitura.

Per tutti i dettagli puoi consultare la scheda risparmio.

Puoi scegliere di aderire al gruppo di acquisto di energia elettrica da fonti rinnovabili anche come azienda.

Scegliendo AGSM come fornitore di energia, l’azienda si impegnerà ad immettere nella rete elettrica una quantità di energia prodotta da fonti rinnovabili pari a quella da te consumata.

Come vedi, sostenere la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili è facile e conveniente.

Hai ancora dubbi?

Autore: Fabio Colombari

Editore ed Autore di OkkiO, blog online dal 2007,Bassista dei Carte48...Scegliere la personalità preferita...

  • Luigi

    sono in procinto di fare un allaccio di energia…come ti trovi con agsm???

  • http://www.facebook.com/fabio.colombari Fabio Colombari

    Molto bene. Mi arriva la fattura in email. Nessun problema. Tutto regolare. Tra l’altro tra un po’ mi trasferirò e dovrò spostare il contratto. La cosa bella è che rispondono alle mail… no call center!