Legambiente e Trenitalia per il turismo sostenibile

Legambiente e Trenitalia stringono un accordo per tentare il rilancio del turismo sostenibile in Italia. Viaggi in treno gratis per chi utilizza strutture ricettive che rispettano i parametri di Legambiente.

Legambiente e Trenitalia stringono un accordo per tentare il rilancio del turismo sostenibile in Italia. Viaggi in treno gratis per chi utilizza strutture ricettive che rispettano i parametri di Legambiente.

L’obiettivo di questa iniziativa è quello di contrastare la riduzione di scelta di destinazioni italiane per trascorrere le vacanze.

Il basso prezzo a cui vengono proposti voli e soggiorni, spinge gli italiani a scegliere sempre più spesso méte esotiche e lontane per le proprie vacanze.

All’aggressiva politica di prezzo dei tour operator va sommata l’incapacità comunicativa del mercato turistico italiano, che fatica a sfruttare l’immenso patrimonio naturalistico, storico e culturale del proprio territorio.

Gli italiani finoscono col preferire la vacanza pseudoesotica, rinchiusi in quelle bolle culturali che sono i villaggi turistici, veri e propri teatri in cui si rappresenta il sogno della vacanza, quando potrebbero vivere in maniera più profonda la propria terra, la propria cultura, i propri cibi.

Anche per contrastare questo fenomeno, Legambiente ha ideato un contenitore di iniziative legate al turismo: Legambiente Turismo.

Nell’ambito di queste iniziative è stato stretto l’accordo con Trenitalia.

Chi sceglierà per le proprie vacanze una struttura certificata da Legambiente (sono circa 30 quelle che hanno aderito), potrà lasciare a casa l’auto e farsi rimborsare il biglietto del treno. Una volta arrivati a destinazione i turisti potranno spostarsi grazie a servizi di bus navetta, biciclette, car sharing, oltre ad i normali mezzi pubblici.

Autore: Fabio Colombari

Editore ed Autore di OkkiO, blog online dal 2007,Bassista dei Carte48...Scegliere la personalità preferita...

  • http://www.greentravel.it/ Greentravel

    L’accordo è sicuramente una buona strada, molto utile, si spera solo che i turisti riescano a coglierne l’importanza e usufruiscano di servizi di questo tipo!
    Ciao :-)