Eyes on the planet. Concorso fotografico a tema ambientale dedicato ai giovani

Puntiamo gli obiettivi sul pianeta terra e cerchiamo di fotografarne il cambiamento (e preserviamone almeno il ricordo).

Puntiamo gli obiettivi sul pianeta terra e cerchiamo di fotografarne il cambiamento (e preserviamone almeno il ricordo).

 

Eyes on the Planet

 

 

Il tema del concorso non è certamente dei più semplici. Cristallizzare in un immagine i fenomeni dinamici che stanno modificando il volto conosciuto del nostro pianeta è un’ardua impresa.

Ma la sfida lanciata dal Concorso Fotografico Eyes on the Planet è proprio questa.

Le categorie con cui possono confrontarsi i giovani fotografi di età compresa tra i 18 ed i 35 anni entro il 30 settembre 2008 sono quattro:

  • Persone
  • Ambiente
  • Cibo
  • Clima

L’idea è quella di esprimere in fotografia la propria idea riguardo ai cambiamenti climatici e sociali che la Terra affronterà nei prossimi anni.

L’obiettivo è quello di contribuire alla salvaguardia del Pianeta aprendo e facendo aprire gli occhi su di esso.

Il concorso è tutto online: l’iscrizione e l’invio delle foto si fa via web ed è possibile votare le foto inserite dagli altri utenti.

Ci saranno due sezioni di premiati per ognuna delle quattro categorie;

I vincitori designati dalla “giuria popolare” sul web vinceranno premi offerti dallo sponsor del concorso: Manfrotto, l’azienda italiana famosa nel mondo per stativi video-fotografici.

Chi si aggiudicherà la selezione della giuria tecnica sarà premiato con workshop fotografici con Don Gale, corsi presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano, stage presso Corbis o attrezzatura fotografica Nikon.

Ma come può interessare un premio a chi ha l’obiettivo di (e per) salvare il mondo?

 

Autore: Fabio Colombari

Editore ed Autore di OkkiO, blog online dal 2007,Bassista dei Carte48...Scegliere la personalità preferita...