Giovani con idee si facciano avanti

Entro il 16 aprile, gruppi informali di giovani tra i 18 e i 35 anni di età, non costituiti in imprese o associazioni, possono partecipare al concorso “Giovani idee cambiano l’Italia”.

Sono a disposizone 2.000.000 di euro. Per ogni progetto del valore massimo di 50.000 € si potranno richiedere fino a 35.000 € di contributo.

Le idee progettuali dovranno riguardare le seguenti aree tematiche:

  1. innovazione tecnologica
  2. utilità sociale e impegno civile
  3. sviluppo sostenibile
  4. gestione di servizi urbani e territoriali per la qualità della vita dei giovani.

I gruppi dovranno essere formati da almeno 4 giovani.

Quì il bando del concorso dal sito www.governo.it.

Autore: Fabio Colombari

Editore ed Autore di OkkiO, blog online dal 2007,Bassista dei Carte48...Scegliere la personalità preferita...