Nav4all Addio. Il navigatore gratuito chiude i battenti.

Sarebbe un peccato perché nav4all, essendo compatibile con più di mille cellulari, compresi iPhone e device Android, ed essendo utilizzato, secondo i dati nav4all da più di 27 milioni di utenti, rappresenta(va?) un’ottima alternativa gratuita per la navigazione GPS.

Sembra che il navigatore gratuito GPS Nav4all chiuderà bottega per l’impossibilità di accordo con Navteq, il fornitore delle mappe.

Sarebbe un peccato perché nav4all, essendo compatibile con più di mille cellulari, compresi iPhone e device Android, ed essendo utilizzato, secondo i dati nav4all da più di 27 milioni di utenti, rappresenta(va?) un’ottima alternativa gratuita per la navigazione GPS.

Fa riflettere che Nokia, società che controlla Navteq, abbia di recente deciso di offrire gratuitamente il servizio di navigazioni agli utenti degli ultimi modelli di smartphone

Fonte di questa notizia | Hwupgrade | Nav4all

Autore: Fabio Colombari

Editore ed Autore di OkkiO, blog online dal 2007,Bassista dei Carte48...Scegliere la personalità preferita...